Roma Market

  

 

    Categorie
 -Casa
 -Acquisti
 -Alimentazione
 -Centri Commerciali
 -Cultura
 -Divertimento
 -Edilizia
 -Elettronica
 -Hobby
 -Immobiliare
 -Istituzioni
 -Moda
 -Motori
 -Ristorazione
 -Salute e Bellezza
 -Sanità
 -Spettacolo
 -Vacanze
 -Siti Utili

      Visitatori online: 256
:: Come scegliere l'olio motore per la nostra macchina o moto, le caratteristiche principali dei lubrificanti per motori.

I Lubrificanti 

 L’attrito comporta una perdita di potenza utile tramite calore. Tale fenomeno implica uno spreco di energia e provoca l’usura tra le parti a contatto ed in movimento; tale consumo dipende dai materiali in uso ed aumenta proporzionalmente al carico applicato.

Il lubrificante si oppone a questi fenomeni e allunga la vita dei motori e consente considerevoli risparmi di energia termica e costi di manutenzione.
Le varie caratteristiche dei lubrificanti sono identificate da norme riconosciute universalmente, che sono: SAE, API, ACEA. Oltre a queste esistono varie specifiche create dai vari costruttori (specifiche OEM) Generalmente quando dobbiamo scegliere un olio per motore per la nostra auto, la tendenza è quella di cercare un olio con caratteristiche superiori alle specifiche richieste dal nostro motore, ma e bene tener presente che non esiste un olio migliore, ma l'olio giusto per il nostro motore, Quindi nella scelta dovremo tenere presente le caratteristiche richieste dalla nostra auto e dal nostro costruttore.  Classifica SAE
La classificazione SAE identifica solamente le proprietà viscosimetriche e prescinde dalle caratteristiche qualitative del lubrificante.
Il primo numero si riferisce alla viscosità a freddo, per uso invernale (W=Winter), che garantisce l’adeguata pompabilità a basse temperature.
Quindi 25W, 20W, 15W, 10W, 5W, 0W alla stessa temperatura indicano rispettivamente oli con viscosità decrescente.
Il secondo numero è descrittivo del comportamento con climi più caldi e tipicamente estivi e garantisce l’adeguata viscosità ad alte temperature. Quindi 20, 30, 40, 50, 60 indicano, a parità di temperatura, viscosità crescenti.
A titolo di esempio oli SAE 0W-30 sono tipici per climi freddi e/o per motori di ultima generazione, mentre oli SAE 20W-50, più viscosi (densi ) , sono adatti per climi più moderati o per motori di vecchia concezione o che consumano olio..

Continua >>>>